Visitare Gibilterra, un video per rivivere il viaggio sulla Rocca

Panorama dalla cima della Rocca di Gibilterra, visitare Gibilterra
Panorama dalla cima della Rocca di Gibilterra

Baciata dal mare e dalle brezze mediterranee, Gibilterra è un pezzetto di penisola iberica tutto britannico, un vero e proprio quartiere londinese spostato qualche chilometro più a sud e abbracciato dai vivaci ritmi spagnoli. Visitare Gibilterra è infatti un tuffo in una realtà britannica sorprendente e quasi inaspettata, sopratutto se state viaggiando on the road in Andalusia.

Come molti mi hanno fatto osservare, l’unica pecca di questa città sono i prezzi, un tantino troppo elevati per le medie dell’Europa meridionale, ma del resto ci troviamo nel Regno Unito e la sterlina, anche se l’Euro viene accettato senza problemi, gioca un brutto scherzo con il cambio valuta.

Visitare Gibilterra

Nel video qui sopra vi portiamo alla scoperta di Gibilterra, la città costruita ai piedi dell’omonima Rocca, un altissimo sperone roccioso che si erge maestoso e imponente protendendosi verso il Mediterraneo, nel quale si tuffa con dislivelli da brivido che, tuttavia, regalano scorci e panorami mozzafiato.

Arrivando a piedi dalla Spagna occorre superare la linea di frontiera, i controlli per i cittadini europei sono solo una formalità rapida da svolgere, e si può accedere alla città a piedi attraversando la pista aeroportuale, una lunga striscia di asfalto che divide il territorio spagnolo da quello del Regno Unito.

Se sarete fortunati vi potrebbe capitare, all’improvviso, di sentire suonare la sirena e vedere i lampeggianti iniziare a roteare per avvisare i pedoni di sgomberare la pista. Niente paura, è solo un aereo che chiede il passo per decollare o per atterrare.

Dirigendovi verso The Rock non faticherete a trovare la funivia che conduce alla cima della Rocca, se non avete voglia di salire lungo i sentieri, dove troverete ad aspettarvi le simpatiche e dispettose bertucce, talmente abituate all’uomo da non averne timore.

Esplorate la Rocca perché non potete visitare Gibilterra senza aver conosciuto un po’ del suo passato che la vide tra le più strategiche postazioni di vedetta durante il periodo della grandi guerre.

Se poi ne avrete il tempo godetevi la città. Le cabine telefoniche rosse, il profumo di chips & chips e il tè delle cinque del pomeriggio sono elementi caratteristici anche qui! Info su Gibilterra sono disponibili anche su http://www.visitgibraltar.gi/

Il castello sul pendio della Rocca, visitare Gibilterra
Il castello sul pendio della Rocca, visitare Gibilterra
Informazioni su Emanuele Lattarulo 109 Articles
Lelelatta (alias Emanuele Lattarulo): tendenzialmente più tranquillo e amante della vita più comoda, nel tempo libero sempre impegnato in iniziative umanitarie o al servizio del prossimo, amante dell'esplorazione predilige i luoghi dal fascino misterioso e le mete a corto raggio. Mansione: Videomaker cameraman e redattore blog, scopritore specializzato di luoghi e curiosità locali.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*