Appartamenti Barcellona, vacanza a contatto con la città

Appartamenti Barcellona, panoramica sulla città
Barcellona, panoramica sulla città

Ormai ci sto facendo l’abitudine e se mi seguite nei miei viaggi avrete notato che sempre più spesso tendo a preferire un soggiorno in appartamento, con tutta l’indipendenza che può garantire, piuttosto che una camera d’hotel in cui la vita è scandita dagli orari della colazione e talvolta dei pasti a mezza o pensione completa.

In passato ho provato tutto questo e sebbene l’impressione sia quella della spensieratezza, legata al fatto che tanto in hotel ci pensa sempre qualcuno a sbrigare le faccende, ho maturato via via la convinzione che la vita in hotel allontani spesso il viaggiatore dal contatto vero con la destinazione.

Appartamenti Barcellona, la Sagrada Familia
Barcellona, la Sagrada Familia

Appartamenti Barcellona

Durante il mio ultimo viaggio a Barcellona ho consolidato questa mia idea, ho preferito infatti scegliere uno dei tanti appartamenti economici in centro città, ce ne sono talmente tanti che è possibile scegliere il quartiere in cui si vuole abitare, in questo modo sarà più facile vivere un’esperienza ancora più autentica.

Le varie catene offrono le proposte più svariate, ma è difficile trovare delle sistemazioni non piacevoli, sopratutto perché se ci si appoggia ad una compagnia affidabile si possono trovare alloggi arredati in modo moderno, con gusto e spesso perfino lussuosi. Poi tutto va calibrato in base alle proprie preferenze ovviamente.

Noi ad esempio ci siamo rivolti a Ok Apartment Barcelona e abbiamo soggiornato in un appartamento che si trova a poca distanza dalla Sagrada Familia, in una posizione al terzo piano di una via secondaria e quindi non troppo trafficata, ma comunque pulita. Qualche giorno prima occorre mettersi in contatto con il proprietario per la consegna delle chiavi, ma in genere i proprietari sono molto disponibili, nel nostro caso Jose ci ha attesi fino alle 23.30, orario a cui siamo arrivati dall’aeroporto.

Appartamenti Barcellona, il nostro appartamento a Sagrada Familia con Ok Apartment
Appartamenti Barcellona, il nostro appartamento a Sagrada Familia con Ok Apartment

Situato in una palazzina tranquilla l’alloggio ci è sembrato subito caldo e accogliente, l’arredamento è in stile moderno un po’ etnico e sopratutto disposto in modo da dare l’idea della suddivisione degli spazi, anche se in realtà ci troviamo in un grande monolocale. Un solo bagno con doccia, salotto con divani e angolo TV, ma quel che è più importante una cucina attrezzata dove poter essere indipendenti se non si ha voglia di andare a mangiare sempre al ristorante.

Vista l’ora tarda, dopo una doccia, ci siamo subito messi a dormire, ma la mattina seguente, svegliarsi a Barcellona sentendosi come a casa proprio non ha prezzo, è come essere in vacanza pur stando a casa. E la casa la puoi scegliere in base al tuo quartiere preferito, come nel mio caso vicina alla Sagrada Familia, monumento che fin da piccolo sognavo di visitare.

Il quartiere dove si trova la Sagrada Familia è però fin troppo tranquillo se si ama la movida, qui la sera le vie sono calme e i locali, salvo qualche piccolo market, chiudono i battenti piuttosto presto.

Appartamenti Barcellona, camera dell'appartamento di Ok Apartment a Sagrada Familia
Appartamenti Barcellona, camera dell’appartamento di Ok Apartment a Sagrada Familia

Appartamenti Barcellona nel cuore del Barrio Gotico

Il Barrio Gotico è uno dei quartieri più antichi di Barcellona, caratterizzato da un’architettura dai chiari caratteri gotici si distingue dal resto della città per le sue vie piuttosto strette che si intrecciano in quella che possiamo definire la città vecchia.

Osservando la cartina di Barcellona dall’alto non sarà difficile individuare dove si trovi il Barrio Gotico, una volta individuata la Rambla, il grande viale che collega Plaça Catalunya al mare, spostate lo sguardo sulla destra, tutta quella zona è l’antico Barrio Gotico.

Tra le sue vie scoprirete alcuni degli scorci più caratteristici di Barcellona, molti di essi vivaci e animati durante il giorno e brulicanti di vita notturna durante la notte.

Le sue piccole piazze sono spesso molto pittoresche e costellate di ristoranti più o meno grandi, alcuni di essi veramente tipici, dove fermarsi a mangiare o dove ordinare un drink in compagnia.

Appartamenti Barcellona, la Cattedrale di Barcellona
Barcellona, la Cattedrale di Barcellona

Uno degli angoli che più mi ha colpito di questa parte di città è Plaça Reial, un piccolo spazio squadrato e circondato da portici, arredato da alte palme che gettano una leggera ombra nelle giornate di sole e la sera affollato di gente seduta ai tavoli per cenare in uno tanti dei ristoranti che vi si trovano.

Il Barrio Gotico può essere un’ottima scelta per soggiornare, anche se, vista la posizione centrale, i prezzi tendono ad essere uno un po’ elevati, un costo ben ripagato dalla vicinanza della Rambla e anche della costa, che si trova appena oltre la Plaça de Colom.

Appartamenti Barcellona, a spasso per il Barrio Gotico
Appartamenti Barcellona, a spasso per il Barrio Gotico

Appartamenti Barcellona, El Raval e El Poble Sec

Dalla parte opposta della Rambla rispetto a Barrio Gotico, si trova El Raval, anch’esso un quartiere storico di Barcellona, dove le strade sono forse un pochino più larghe, ma dove si respira l’autentica atmosfera cittadina.

Vi ricordo che sia El Raval che il Barrio Gotico sono due dei quartieri più turistici della città, per questo anche qui non sarà difficile trovare locali o ristoranti spesso aperti a qualsiasi ora del giorno e della notte.

La posizione centrale inoltre li rende un ottimo compromesso tra la zona costiera e la zona più culturale che si trova lontana dal mare.

Se desiderate respirare l’atmosfera periferica di Barcellona, forse El Poble Sec è il quartiere che fa per voi. Qui gli edifici sono notevolmente più bassi e le vie, spesso pedonali, sono piene di gente che passeggia tra le pittoresche piazze nascoste tra i palazzetti.

Tra i tanti locali aperti la sera, potrete poi dedicarvi al giro di pintxos e birra, un vero must che vi permetterà di assaggiare molti sapori locali: i pintxos sono simili a crostini guarniti con ogni bontà, assicurata al pane da uno stuzzicadenti, e il loro punto forte è che costano mediamente solo 1€ l’uno, e vengono serviti con birra piccola per un totale di 2€. Un modo economico per una cena varia e alternativa, e ricordate che ogni locale produce pintxos diversi.

Appartamenti Barcellona, due passi in Passeig de Gracia
Barcellona, due passi in Passeig de Gracia

Appartamenti Barcellona, Vila de Gracia

Uno dei quartieri più vivi e preferiti dai giovani, non solo locali, è l’elegante Gracia. Gracia si trova lontano dal mare, nella zona nord della città, e arriva fino alle alture del Parc Güell, il visionario complesso realizzato del genio di Gaudì che oggi costituisce una grande attrazione turistica.

Gracia, una zona un tempo residenziale ma molto triste, è stata riqualificata tornando alla luce come nuovo ombelico del divertimento a Barcellona. Tra le vie si incontrano locali di ogni tipo che attirano molti giovani o appassionati di musica.

I piccoli ristoranti sono il luogo ideale per assaggiare la cucina tipica catalana, mentre dopo cena, per divertirsi, basta andare a Plaça del Sol, dove i ragazzi oltre ad affollare i bar che circondano la piazza, formano capannelli e si siedono in terra sorseggiando le bevande dalle bottiglie che loro stessi hanno portato da casa.

Barcellona, movida in Plaça del Sol a Gracia
Barcellona, movida in Plaça del Sol a Gracia

Proprio nel cuore di Gracia non posso dimenticare una piacevole serata trascorsa al Soda Acustic, un jazz bar non molto grande, ma dove si esibiscono musicisti davvero talentuosi. Al mio ingresso nel locale, vista la mia scarsa confidenza con la musica Jazz, temevo di annoiarmi, ma invece ben presto ho dovuto ricredermi.

La band composta da tre individui (batteria, viola e sassofono) si è presto evoluta diventando un quartetto accompagnato dalla chitarra, ma questo era solo l’inizio, poco dopo si è alzato dal pubblico un ragazzo che si è offerto di suonare il piano. L’approccio è stato un po’ imbarazzato, ma poi il suo talento ha abbattuto ogni inibizione, la sua musica era straordinaria, tanto che per molto tempo durante la serata egli è rimasto al pianoforte a suonare. I componenti della band intanto hanno continuato a cambiare regalandoci musiche varie e sempre diverse, apparentemente dominate dall’improvvisazione, ad un tratto si è unita anche una ragazza che con la voce e i suoi gorgheggi vocali ha accompagnato gli strumenti.

Gracia insomma sa proprio come stupire il viaggiatore.

Appartamenti Barcellona, una serata al Soda Acustic a Gracia
Barcellona, una serata al Soda Acustic a Gracia

Appartamenti Barcellona, il mare di Barceloneta

Un ultimo quartiere che mi sento di consigliare per chiudere questo cerchio di ambientazioni cittadine è Barceloneta, il quartiere più vicino al mare e caratterizzato dalle lunghe spiagge che in estate si affollano di turisti.

Barceloneta era un tempo un sobborgo povero stretto tra la città e il mare, che veniva visto in maniera diversa, al mare erano legate abitudini di vita insalubri e i porti (si sa) spesso non sono famosi per la ‘finezza’ della gente che li popola, tanto che la città tendeva a svilupparsi verso l’interno. L’inizio dell’era del turismo, e sopratutto l’Esposizione di Barcellona del 1929, causarono un’inversione di tendenza facendo volgere gli occhi di Barcelona al mare, che divenne così una nuova attrattiva per i vacanzieri di tutto il mondo.

Appartamenti Barcellona, le bizzarre architetture lungo il mare a Barceloneta
Appartamenti Barcellona, le bizzarre architetture lungo il mare a Barceloneta

Oggi riqualificato e ripulito, il quartiere di Barceloneta è molto frequentato da qualsiasi tipo di individuo, che sia un amante delle passeggiate lungomare, oppure della tintarella non stop.

Ricco di locali tipici della costa (pubs e ristoranti di pesce), Barceloneta è il quartiere della vita notturna, dove si può trascorrere la vacanza spensierata in un minialloggio, che ha la sola funzione del riposo. Qui, a pochi passi dal centro cittadino, troverete una delle più belle destinazioni della costa mediterranea spagnola.

Barcelona è quindi una città ricca e molto varia, dove cultura e svago si incontrano permettendo al viaggiatore di vivere un’esperienza carica di emozione e di futuri ricordi. Poterla vivere come a casa propria è quindi un valore aggiunto che permette di immergersi totalmente nell’anima di Barça, io non vedevo l’ora di rientrare alla sera tra le mura del nostro nido, dai un’occhiata qui per vedere il nostro appartamento.

Appatramenti Barcellona, lungomare di Barceloneta
Barcellona, lungomare di Barceloneta

About Gian Luca Sgaggero 563 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo! Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*