Bosco di San Francesco e percorso per salire al Santuario della Verna

Bosco di San Francesco
Bosco di San Francesco

Uno degli angoli più suggestivi che io abbia mai visto in Toscana è il Monte della Verna. Su di esso sorge l’omonimo santuario. È un luogo di per se molto bello, ma reso unico dall’intero contesto paesaggistico che lo circonda, come il Bosco di San Francesco.

Il percorso per raggiungere la vetta parte alla base delle rocce massicce su cui sorge il santuario. Fino qui siamo giunti in auto partendo dalla nostra base, Casa Santicchio. Ad accoglierci abbiamo trovato un precipizio vertiginoso che lascia a bocca aperta per la sua imponenza, sopratutto quando lo si osserva dal basso, camminando nei prati verdi che si stendono ai suoi piedi.

Cerca un hotel per soggiornare a Chiusi della Verna

Il Bosco di San Francesco

Da qui parte un sentiero, un cammino che si addentra nel Bosco di San Francesco. La foresta in questa zona è costituita da una faggeta di alberi secolari. Sono esemplari altissimi e dai tronchi talmente maestosi da trasmettere la sensazione di star entrando in una cattedrale della natura, con i pilastri rifiniti di corteccia e le arcate a soffitto formate dalle fronde intrecciate.

Il sottobosco è ricco di vita e numerosi insetti innocui trovano qui la propria casa. Sono creature protette che rischiano l’estinzione e che è nostro dovere salvare dal ritmo spesso alterato che l’uomo ha impresso alla natura.

Le rocce tutto attorno sono ricoperte da un brillante muschio verde, siamo in un’ambientazione da fiaba. L’uniformità di questo colore di vita è interrotta qua e la da alcune macchie scure, aperture nel terreno che conducono a piccole grotte naturali utilizzate in antichità come ghiacciaie dai monaci che conservavano le provviste tra la frescura del Bosco di San Francesco.

Seguendo i passi di San Francesco lungo il suo cammino, risaliamo il monte, talmente sbalorditi dalla bellezza del paesaggio da non renderci conto di essere già in cima una volta raggiunti i cancelli del santuario.

Sperando di trasmetterti un po’ della bellezza del Bosco di San Francesco, ti lascio questo video sulla nostra camminata.

Sei mai stato nel Casentino? Conoscevi il Santuario della Verna? Se no, allora è ora di scoprirlo!

Bosco di San Francesco, faggeto
Bosco di San Francesco, faggeto
Informazioni su Gian Luca Sgaggero 631 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo! Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*