Una mattina a Candelo, al Bar La Torre si inizia col sorriso

Bar La Torre a Candelo
Bar La Torre a Candelo

È da pochi giorni finita la nostra esplorazione di Candelo, una due giorni vissuta tra le vie del paese che ci ha meravigliato con le tante cose interessanti scoperte al di fuori delle mura del Ricetto. Non solo bellezze paesaggistiche però, ma anche dolci tentazioni e tanta simpatia, come la mattina al Bar La Torre. Quello che si trova proprio davanti alla Torre Porta.

In realtà avevamo già adocchiato il Bar La Torre (cercalo sulla pagina Facebook) la sera prima, se capiti per la prima volta a Candelo e hai bisogno di un punto di riferimento non puoi sbagliare, la sua insegna è ben visibile in Piazza Castello e osservandolo pensi senza dubbio che ci passerai per un caffè o per una bibita.

Luca e Silvia del Bar La Torre
Luca e Silvia del Bar La Torre

Bar La Torre di Candelo

Si sa, il bar sulla piazza è uno dei più noti del paese, ma non sempre questo significa che sia anche il preferito. Invece Silvia e Luca, gestori del Bar La Torre da più di tre anni, hanno saputo farsi amare dalla comunità, me ne sono accorto dai commenti di amici e conoscenti alle foto che ho pubblicato su Facebook, tutti amorevoli e entusiasti.

Di certo qui si può osservare il passaggio delle persone, i candelesi e non solo vanno e vengono, anche solo per un saluto, perché iniziare la giornata col sorriso è il primo passo per iniziarla al meglio.

A colazione poi noi non siamo esigenti, giusto due caffè, un croissant e una brioche alle mele, ma la scelta dietro la vetrinetta è libidinosa e se non mi conoscessi avrei ceduto alla tentazione di qualche cornetto alla crema. Una spremuta per l’ultima botta di energia e, tra una battuta e uno sguardo al tempo che non promette nulla di buono, siamo pronti a uscire ed affrontare la giornata.

E mangiatela una brioche, Bar La Torre a Candelo
E mangiatela una brioche!

Non solo colazioni e caffè

Questo ve lo dico perché magari non ci pensate, ma al Bar La Torre non trovate solo colazioni e caffè. La nostra prima volta qui è stata un sabato sera per l’aperitivo… mamma mia, ho ancora in mente quel tagliere che accompagnava i nostri due spritz. Per finirlo abbiamo ordinato anche un calice di vino bianco, sarebbe stato un peccato lasciare quegli stuzzichini.

Mentre noi sorseggiavamo il nostro cocktail al tavolo accanto un gruppo di amici stava già cenando, in effetti era già ora e vedere i piatti fumanti arrivare mi ha acceso un appetito che non vi dico. Il menù propone scelte limitate e alcuni piatti pronti, ma per una cena o uno spuntino in pausa pranzo è l’ideale.

Arredi country chic al Bar La Torre di Candelo
Arredi country chic al Bar La Torre di Candelo

Insomma al Bar La Torre ci torneremo di sicuro, a me è piaciuto anche moltissimo l’arredamento, tutto creato da Luca artigianalmente recuperando dei vecchi bancali riadattati e verniciati di bianco. L’effetto è molto piacevole, come anche il retro banco, anch’esso tutto fatto a mano.

Questi dettagli conferiscono all’ambiente un tono rustico e raffinato, fattore che non guasta sopratutto quando in inverno, non potendo utilizzare il dehor esterno con vista torre, si è costretti a sedere nella sala interna.

Trovate il Bar La Torre in Piazza Castello a Candelo, proprio davanti alla Torre Porta dalla quale si accede al Ricetto, 365 giorni l’anno, o quasi, Silvia e Luca saranno qui al vostro servizio.

Aperitivo al Bar La Torre di Candelo
Aperitivo al Bar La Torre di Candelo

promo:

About Gian Luca Sgaggero 604 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo!Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*