Cosa vedere a Lagos, città portoghese dell’epoca coloniale

Le vie lastricate del centro di Lagos si animano d'estate, cosa vedere a Lagos
Le vie lastricate del centro di Lagos si animano d'estate, cosa vedere a Lagos

Lungo la costa meridionale dell’Algarve si trova uno dei porti più importanti della storia coloniale portoghese. Sto parlando di Lagos, graziosa città che oggi è votata al turismo e che offre praticamente ogni tipo di attività al visitatore che decide di soggiornarvi. In questo articolo ti parlo di cosa vedere a Lagos.

Ho visitato Lagos durante il mio viaggio nel Portogallo meridionale e, dal momento che la mia visita è durata solo una giornata, rimpiango di non aver avuto più tempo per vivere e godermi di più le atmosfere di questa città che sorge lungo le rive del fiume Bensafrim e che si affaccia sull’oceano.

Oltrepassando la periferia, più moderna e comunque non troppo sgradevole, si giunge in prossimità del centro storico, il nucleo cinto da mura dentro a cui si trova la città vecchia, che è anche la parte più suggestiva di questa località.

Piazza nel centro di Lagos in bassa stagione, cosa vedere a Lagos
Piazza nel centro di Lagos in bassa stagione, cosa vedere a Lagos

Cosa vedere a Lagos

Quindi per sintetizzare cosa vedere a Lagos posso dire che la città vecchia può essere la risposta. Il cuore antico di Lagos è oggi un centro vivace e animato non solo dai visitatori, ma anche dai residenti che vivono quotidianamente la città.

Il centro di Lagos è cinto da grandi e massicce mura che sono ben visibili dai giardini che si trovano lungo il mare a sud della città. Qui due grandi torrioni imponenti affiancano una delle antiche porte cittadine.

Lungo le vie pedonali, lastricate e decorate con motivi che riproducono soggetti legati al mare e alle creature marine, si affacciano negozio di ogni tipo e molti sono i bar e locali che hanno il dehor esterno e sulla strada. Questo rende ancora più viva l’atmosfera di Lagos che, durante le ore dei pasti, diventa vociante e colorata. Una perfetta meta per trascorrere delle vacanze divertenti e spensierate.

A rendere il centro di Lagos ancora più grazioso ci pensano alcune piazze suggestive e nelle quali si svolge la vita cittadina, crocevia di volti, idiomi e colori che rendono Lagos una città cosmopolita e ospitale per tutti. Questa caratteristica è inoltre comune a tutte le città portuali storicamente importanti e Lagos, anticamente, ha avuto un ruolo chiave grazie al suo porto dal quale salparono molte spedizioni portoghesi verso quelle che sarebbero diventate colonie nei secoli a venire.

Questo ci fa capire che Lagos è una cittadina anche ricca di storia e che può raccontarci qualcosa di più su questa parte dell’Algarve, regione della quale fu il capoluogo dal 1576 fino al 1755, anno in cui venne rasa al suolo da un violento terremoto. Ma facciamo due passi nel centro alla scoperta di cosa vedere a Lagos oggi.

La città vecchia di Lagos, cosa vedere a Lagos
La città vecchia di Lagos, cosa vedere a Lagos

Igreja de Santo Antonio

L’edificio più importante e imperdibile durante una visita del centro di Lagos è la Igreja de Santo Antonio, edificio in cui è proibito scattare fotografie ma che merita una visita.

Il biglietto d’ingresso costa pochi Euro, una cifra simbolica se si considera lo splendore barocco che attende il visitatore all’interno. L’altare e le pareti sono interamente decorati da legno scolpito e dorato, i rilievi sono di fattura pregevole, sopratutto le rappresentazioni dei cherubini e dei grappoli d’uva.

Durante i lavori di restauro del 1755, a seguito del terremoto, vennero aggiunti la cupola e gli azulejos che decorano la base delle pareti, sopratutto questi ultimi rendono ancora più pregevole l’interno.

La Igreja de Santo Antonio è considerata monumento nazionale e vi si accede dall’ingresso laterale, dove si trova anche la cassa.

Cosa vedere a Lagos
Cosa vedere a Lagos

Museu Municipal

Il Museu Municipal di Lagos è adiacente alla Igreja de Santo Antonio. In questo museo, un po’ vecchio stile, si trova un’esposizione varia di oggetti come dipinti di paesaggi, ritratti, spade e pistole, porcellane, monete, mobili in miniatura, mosaici romani, utensili in pietra, manufatti africani, cristalli e minerali, modellini di barche e un particolare plastico di un’immaginaria città portoghese.

Se ti trovi a Lagos e vuoi staccare un po’ dalle spiagge e dalla vita mondana, visitare il Museu Municipal può essere un intramezzo interessante per conoscere meglio il passato della città.

Spiagge a sud di Lagos, cosa vedere a Lagos
Spiagge a sud di Lagos, cosa vedere a Lagos

Le spiagge di Lagos

Ciò che impreziosisce definitivamente la città di Lagos come località vacanziera sono le sue meravigliose spiagge, vaste e sabbiose, ma sopratutto suggestive.

La spiaggia cittadina è Meia Praia, una vasta distesa di sabbia che si trova a est della città. Qui si trovano anche molti servizi per i turisti, agenzie di noleggio barche e giochi da spiaggia, mentre il lungomare è ricco di locali, ristoranti e di bar sulla spiaggia.

Da qui è possibile raggiungere in barca le spiagge a sud di Lagos, anche raggiungibili con una passeggiata dal centro. In questo tratto di costa le spiagge (Batata, Pinhão, Dona Ana e Camilo) sono più piccole e appartate, incastonate tra l’architettura naturale dei faraglioni multicolore che abbracciano le distese di sabbia in un susseguirsi di scogliere, grotte, insenature e tranquilli bagnasciuga che in estate attirano moltissimi bagnanti.

Grotta e faraglioni nella Praia Dona Ana, cosa vedere a Lagos
Grotta e faraglioni nella Praia Dona Ana, cosa vedere a Lagos

Ponta da Piedade

Proseguendo ancora più a sud lungo la costa di raggiunge Ponta da Piedade, un promontorio molto suggestivo che si protende nell’oceano e gode di uno spettacolare effetto scenografico.

Su questa punta spazzata dal vento si trova un faro e si possono vedere moltissimi aironi che qui vivono e nidificano, in primavera. Il panorama sul mare è caratterizzato da faraglioni e scogliere a picco sulle acque, la vista qui spazia talmente da permettere, nelle giornate in cui il cielo è sereno, di vedere Sagres a ovest e Carvoeiro a est lungo la costa.

Ponta da Piedade è raggiungibile in automobile oppure a piedi con una lunga passeggiata dal centro cittadino.

Allora credi che a Lagos siano abbastanza i motivi per una vacanza? Se vuoi consigliare cosa vedere a Lagos oltre a ciò che ho elencato puoi farlo lasciando un commento al fondo di questa pagina.



Booking.com

Le imponenti torri cittadine a sud del centro di Lagos, cosa vedere a Lagos
Le imponenti torri cittadine a sud del centro di Lagos, cosa vedere a Lagos

promo:

About Gian Luca Sgaggero 590 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo!Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*