Creazioni di carta, fantasia e colori nella Cantina Creativa

promo:

La Cantina Creativa al Ricetto di Candelo, creazioni di carta
La Cantina Creativa al Ricetto di Candelo

Visitare il Ricetto di Candelo è sempre un piacere, è uno di quei borghi che non smetteresti mai di fotografare, dove continueresti a perderti tra i vicoli acciottolati e curiosare tra le botteghe artigiane delle antiche cantine. Avrò visto questo borgo ormai decine di volte, ma non smetto mai di scoprire nuove cose e conoscere personaggi interessanti, come è accaduto qualche giorno fa alla Cantina Creativa con le sue creazioni di carta.

Se passate da Candelo non tralasciate di visitare il Ricetto, uno dei borghi più belli d’Italia, e se vi trovate a passare di qui, facendo due passi lungo la 2° rua, vi imbatterete in una colorata insegna addobbata da sciarpe in tessuto e fiori di filato, giusto un assaggio delle creazioni fantasiose di Piera Oddone, l’artista artigiana di questa cantina.

Piera Oddone e la corda finlandese, creazioni di carta
Piera Oddone e la corda finlandese

La Cantina Cerativa

In una tiepida giornata di inizio primavera, avvicinandoci alla doppia arcata delle vetrine della Cantina Creativa, la signora Piera ci da il benvenuto con un timido sorriso, forse un po’ imbarazzata di fronte alla macchina fotografica.

Tuttavia l’atmosfera si scioglie ben presto, al nostro ingresso non possiamo fare a meno di osservare i tanti oggetti esposti e la nostra curiosità dirompente ben dispone Piera, profondamente lieta di spiegarci la sua passione.

Ma andiamo con ordine, perché sugli scaffali della bottega sono molte le idee regalo e scopriamo che alcune sono prodotte da altre mani e non da Piera. Ad esempio un grande scaffale, alto quanto una parete, presenta numerosi oggetti di legno sapientemente lavorati. Le sagome geometriche sono molto definite e il legno levigato è lucidissimo, tanto perfetto da sembrare quasi finto. Resto incantato da questi articoli realizzati da Claudio Guasco, il marito di Piera, che ci spiega che purtroppo in questa zona, troppo vicina alla Valle d’Aosta forse, questo tipo di lavorazione non è ben capito, il pubblico pare infatti gradire maggiormente le linee più rustiche.

Oggetti in legno alla Cantina Creativa, creazioni di carta
Oggetti in legno alla Cantina Creativa

Un angolo dello stesso scaffale espone invece un gruppo di oggetti in terracotta, realizzati dalla cugina della signora Piera, oggetti dall’aspetto piuttosto semplice, ma anche simpatici.

Il banco in centro alla stanza è pieno di oggetti più piccoli, molti sono articoli di bigiotteria fatti di lana o di carta, materiali che Piera sapientemente piega e intreccia creando da semplici ‘ingredienti’ delle creazioni sbalorditive. Appesi alle nostre spalle ci sono anche alcuni quadretti e le caratteristiche calamite realizzate in tessuto, a loro modo tutte biellesi.

Regali di lana alla Cantina Creativa, creazioni di carta
Regali di lana alla Cantina Creativa

Creazioni di carta

Ridendo e scherzando cerchiamo di sapere di più sull’arte di Piera, sopratutto siamo incuriositi dalle sue creazioni di carta.

Piera ci confida con sentimento di aver provato diverse attività creative con diversi materiali, tra di essi anche i tessuti (come dimostrano le sciarpe e i berretti esposti), ma il suo profondo amore è per la carta, un materiale che fa scorrere tra le dita sotto forma di nastro anche mentre ci sta raccontando la sua passione.

La carta è un materiale molto modellabile e si trova sotto varie forme, questo aiuta la creatività, sopratutto se si ha la fantasia di creare sempre qualcosa di nuovo e simpatico. Un esempio sono i fiori di carta crespa o le girandole di carta stampata, mentre con altri tipi di carta Piera si diverte a creare dei lampadari, delle ghirlande e numerosi articoli regalo molto curiosi.

Tra le varie cose c’è anche una grande matassa di corda, è corda finlandese fatta di carta intrecciata, un oggetto che capiamo essere molto caro a Piera. Mentre cerchiamo di scoprire di più, l’artista ci confida di essere anche un po’ stilista, ma non di abiti di stoffa, bensì di originali abiti di carta che vanno montati su un indumento più semplice che fa da base sul quale vengono attaccate le componenti cartacee.

Creazioni di carta, dettaglio di un abito di carta
Creazioni di carta, dettaglio di un abito di carta

Ci mostra orgogliosa alcune fotografie e ci confida che al piano di sopra sta lavorando ad un prossimo abito, mentre uno dei suoi favoriti è l’abito da sposa in parte realizzato con i fogli bianchi delle fotocopie. Sono curioso e salgo al piano di sopra dove resto incantato dai vivaci colori del futuro abito, mentre per terra vedo alcune altre composizioni, sono le installazioni che Piera esporrà alle finestre durante il Candelo in Fiore, un evento che viene manifestato ad anni alterni tra le rue del Ricetto.

Creazioni di carta a 360° insomma, per questo non basta curiosare dalle vetrine, ma occorre entrare nella bottega e vedere con i propri occhi. Inoltre al piano di sopra è presente un mobile che si tramuta in piano di lavoro, utilizzato per dei corsi ai volenterosi che desiderano imparare l’arte di Piera o che vogliono praticare nella tessitura per mezzo dei telai. In alcune giornate poi, la maestra Piera, si dedica ai bambini organizzando attività didattiche basate sul telaio o sulla lavorazione della carta.

Impossibile annoiarsi insomma e se non l’avete ancora vista non esitate a fare una visita alla Cantina Creativa del Ricetto nel caso passaste a Candelo.

Noi scendiamo al piano terra e salutiamo gli Alfredi, i folletti di carta finlandese che ondeggiano sospesi sulla stufa. Voi seguite la Cantina Creativa sulla pagina Facebook e non ve ne pentirete!

Un Alfredo, una delle creazioni di carta di Piera
Un Alfredo, una delle creazioni di carta di Piera

promo:

About Gian Luca Sgaggero 580 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo!Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*