Fotografie della Sacra di San Michele

Fotografie della Sacra di San Michele

Uno dei luoghi più affascinanti del Piemonte è l’Abbazia Sacra di San Michele, un edificio religioso edificato su un poggio roccioso che si erge, imponente e maestoso, sopra al comune di Sant’Ambrogio di Torino. Per aiutarti a scoprire meglio la bellezza di questo edificio sacro e unico al mondo ho realizzato una raccolta delle fotografie della Sacra di San Michele che puoi vedere cliccando nel link più sotto.

La Sacra di San Michele è senza dubbio un luogo pazzesco, tanto suggestivo quanto intriso di storie, leggende e di fascino. Tra le sue mura si intrecciano storie popolari e vicende legate al mondo ecclesiastico, il tutto sempre pervaso da un’atmosfera in stile Il Nome della Rosa. Non per niente la Sacra fu anche il set in cui il film ispirato dal famoso romanzo venne girato.

Fotografie della Sacra di San Michele


Clicca qui per vedere la photogallery completa


Imponente Sacra di San Michele, fotografie della Sacra di San Michele
Imponente Sacra di San Michele, fotografie della Sacra di San Michele

Una visita alla Sacra di San Michele è una passeggiata mista tra la natura, la storia e la leggenda. Questo luogo, ricco di fede, è anche famoso per essere la dimora di qualche simpatico fantasma. Ovviamente pare che queste siano soltanto leggende, ma c’è chi giura di aver visto lo spirito della bell’Alda aggirarsi nei pressi dell’omonima torre, un torrione angolare situato sul lato nord del complesso.

Alda era una giovane di grande bellezza che viveva nei pressi della Sacra, un giorno, attaccata da un soldato di ventura, tentò la salvezza con un gesto estremo gettandosi dalla torre nel vuoto. Questo gesto impietosì tanto la Madonna che decise di salvare la ragazza che si adagiò al suolo indenne.

La giovane, sentendosi miracolata, peccò tuttavia di superbia vantandosi dell’accaduto con i conoscenti e, convinta di poter ripetere il salto, si buttò nuovamente dalla torre ma questa volta senza alcun aiuto divino a salvarla.

La fama della Sacra di San Michele è però ben più antica, la sua fondazione risale ad un periodo incerto tra la fine del X e l’inizio dell’XI secolo, periodo in cui il culto dell’Arcangelo Michele si diffuse in questa zona del Nord Italia.

Se decidi di fare una gita in questa zona ti consiglio un tour gastronomico nei vicini agriturismi e nelle varie bancarelle che, ormai in pianta stabile, vendono prodotti tipici locali.

Ma ora ti lascio alle mie fotografie della Sacra di San Michele.


Clicca qui per vedere la photogallery completa




Booking.com

Veduta della Torre della bell'Alda, fotografie della Sacra di San Michele
Veduta della Torre della bell’Alda, fotografie della Sacra di San Michele

Promo

Informazioni su Gian Luca Sgaggero 622 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo! Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

2 Commenti

  1. Sacra di San Michele un luogo imperdibile, le immagini sono molto belle, di più per chi abita lontano. Ci sono secoli di storia nella sua pietra, un panorama vasto che mi fa pensare, tra altri, al passo di Annibale ai tempi dei romani che passò per queste montagne e, piu recente, a Umberto Eco con il romanzo Il nome della rosa.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*