Fotografie di Skopje

Fotografie di Skopje, scorcio del Vecchio Bazar

Adagiata tra i Balcani, la città di Skopje è una città ricca di storia, ma anche ricca di contraddizioni, fattori che traspaiono dalle parole di chi la vive, ma anche dagli edifici, spesso di nuova costruzione, che arredano alcune zone della capitale macedone. Fotografie di Skopje è una galleria fotografica che cerca di raccontare questi particolari, elementi di una realtà che in Italia è per molti sconosciuta, frutto di una storia fatta di domini e guerre che hanno portato Skopje a essere l’attuale crocevia di culture, tradizioni e sensazioni che la rendono tanto unica nel suo genere.

Una delle tante statue che abbelliscono Skopje, fotografie di Skopje
Una delle tante statue che abbelliscono Skopje, fotografie di Skopje

Fotografie di Skopje

Partendo dall’Hotel Glam, dove ho soggiornato per tre nitti, mi sono avventurato alla scoperta della città, dei suoi edifici, dei suoi monumenti e della popolazione che vi abita.

In un primo tempo ammetto di aver faticato a orientarmi, ma dirigendomi verso la periferia ho compreso come muovermi e tornato sui miei passi ho superato l’Universal Hall (grande sala oggi utilizzata per congressi, eventi, concerti e manifestazioni di gruppo) fino a raggiungere la Soborna Crkva, la grande chiesa ortodossa.

Da qui si hanno due alternative, una volta raggiunto il ponte si può svoltare oltre il fiume Vardar per raggiungere la Fortezza di Kale e poi scendere a piedi verso il Vecchio Bazar, oppure svoltare a destra e addentrarsi nella parte più nuova di Skopje, verso Makedonia Square, tra gli alti palazzi recentemente ultimati e un’infinità di statue disseminate tra le vie e i verdeggianti giardini cittadini.

L’imponenza della statua di Alessandro il Grande a cavallo è indiscutibile, ma forse la domanda che vi porrete sarà: ma cosa ci fanno i grandi palazzi oranti di colonne classiche, un arco di trionfo e dei velieri edificati lungo il fiume?

Molte possono essere le risposte, o meglio molte sono quelle che i macedoni mi hanno fornito, diciamo che in sintesi, dopo il terremoto del 1963 che distrusse quasi tutta la città, Skopje cerca di ritrovare le sue origini risalendo al lontano passato di Alessandro il Grande.

Ma di questo vi parlerò ancora, ora quel che credo sia meglio è che conosciate Skopje attraverso le mie fotografie di Skopje, vi sarà utile a capire di cosa parlerò quando vi racconterò il seguito del mio viaggio.

Ancora una volta ringrazio i ragazzi di Visit Skopje per avermi aiutato e se cercate informazioni per visitare la città potete consultare il sito www.visitskopje.mk.

Clicca qui o sull’immagine per vedere la photogallery completa

Parlamento di Macedonia, fotografie di Skopje
Parlamento di Macedonia, fotografie di Skopje
About Gian Luca Sgaggero 548 Articoli
Sono appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo! Contattami per collaborare con me, sono travel blogger dal 2010, web content writer e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*