Gracia, andiamo alla scoperta del cuore più autentico di Barcellona

promo:

Gracia
Gracia

Chiara ci porta a Gracia, nei caldi climi spagnoli, in una città che emana fascino e divertimento, dove non si dorme mai e i giovani vengono per dedicarsi a una vacanza di svago e sfrenata vita notturna. Ma esistono ancora quartieri caratteristici e autentici qui, a Barcellona?

Gracia - 1024px-PlaçaRiusiTaulet-ViladeGracia-Barcelona-Catalunya
Gracia, Plaza Rius i Taulet

Prendi la magia di Barcellona, raddoppiala e otterrai il quartiere di Gracia; un quartiere unico e poco conosciuto dai turisti, pur trovandosi a una fermata metro da Passeig de Gracia.

In passato era un piccolo villaggio alle porte di Barcellona, ora è un quartiere che mantiene la personalità e l’attivismo sociale di un tempo, si tratta di una vera e propria perla non ancora intaccata dal turismo di massa.

Io l’ho scoperta per caso, perché avevo affittato un appartamento in questa zona di Barcellona attraverso il portale di Only-apartments e me ne sono subito innamorata.

Penso che tutti dovrebbero visitare questo quartiere per capire lo spirito più autentico e locale di Barcellona, ecco le 5 cose che più mi sono piaciute di Gracia.

Le piazze di Gracia

Gracia è fatta di stradine e piazzette in cui è piacevolmente facile perdersi, dicono che solo perdendosi si trovino le zone più incredibili di una città e credo che questo sia verissimo per questo quartiere.

Vagando per le sue stradine potrai scovare la chiesa di Plaça de la Virreina o la torre dell’orologio di Plaça Rius i Taluet o essere conquistato dal ritmo e l’atmosfera di Plaça del Sol, luogo di ritrovo dei giovani.

Gracia, Casa Vicens www.flickr.comphotosjaumemeneses1174632283sizeszinphotostream
Gracia, Casa Vicens

Il tocco di Gaudì

Dalla zona di Gracia si può camminare fino al Parc Güell, una delle opere più spettacolari di Gaudí, una tappa d’obbligo per chi viaggia a Barcellona, nonostante da poco sia a pagamento.

Inoltre, vicino alla fermata metro Fontana, in carrer Carolines, si trova la Casa Vicens, ex proprietà privata che sarà presto aperta al pubblico. L’architettura di questa casa è davvero spettacolare, la prima volta che l’ho vista mi ha ricordato la casa incantata di Hansel e Gretel, con i suoi colori e le sue decorazioni.

I bar e ristoranti

Gracia è conosciuta dalla gente del posto per la sua vita notturna, i suoi numerosi bar e ristoranti. Si dice che chi vive a Gracia potrebbe non uscire mai dal quartiere, soprattutto per quanto riguarda la night life e il divertimento. Ce n’è davvero per tutti i gusti.

Gracia, viale - 198068449_flickr Eduard Maluquer
Gracia, viale

Se hai voglia di cucina etnica non puoi perderti i numerosi ristoranti libanesi, siriani, cinesi e giapponesi di Carrer Verdi, se, invece, hai voglia di cucina locale il ristorante Pepa Tomate, col suo menù che varia in base alle stagioni e utilizza prodotti km zero, è quello che fa per te.

Per quanto riguarda i bar, avrai l’imbarazzo della scelta, per una serata con amici e qualche drink in compagnia vi consiglio lo Chatelet, imperdibile per i suoi nachos, la buona musica e l’atmosfera ricercata e alternativa che si respira.

Per una colazione coi fiocchi o una tazza di cioccolato con melindros per addolcire il pomeriggio vi consiglio La Nena, un bar a portata di famiglia, che ti farà tornare di colpo bambino.

I negozi

Camminando per le strade del quartiere verrai sicuramente attirato dai suoi numerosi negozietti di vestiti, originali e a buon prezzo.

Le strade dello shopping che devi assolutamente visitare sono Carrer d’Astúries, Verdi e Torrent de l’Olla, sarà impossibile non trovare qualcosa che ti piaccia!

La festa di Gracia

Gracia e la festa - 4905342366_flickr Photogra Fer
Gracia e la festa

Gracia è probabilmente conosciuta dai più per le “Fiestas de Gracia”, le feste di quartiere che si celebrano ogni anno nel mese di agosto.

In questa occasione gli abitanti del quartiere decorano le strade e le facciate delle case secondo il tema dell’anno, per una settimana il quartiere si trasforma in un vero e proprio parco giochi. Un posto fantastico, ricco di eventi e tradizioni, come i castellers, le torri umane, o i correfocs, gruppi di persone travestite da diavoli che sfilano e ballano sotto fuochi artificiali.

Gracia è un tesoro da scoprire con pazienza e passione, qui ti potrai regalare un’ottima pausa dalla confusione e dall’orda di turisti che si concentra nelle zone del centro.

Se hai voglia di conoscere e respirare l’aria più autentica di Barcellona ti consiglio assolutamente di visitare questo quartiere.

Gracia, Barcellona, Parc Güell
Barcellona, Parc Güell

promo:

About Gian Luca Sgaggero 588 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo!Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*