Emozioni sospese sul lago di Garda, siamo a Tremosine

Lago di Garda, Tremosine dall'alto
Lago di Garda, Tremosine dall'alto

Sono da poco rientrato da un posto che difficilmente si scorda, un paese sospeso su un altipiano, a strapiombo sul Lago di Garda, che gli amanti della montagna e dei laghi non possono non apprezzare, un luogo che trasmette emozioni indelebili, è Tremosine sul Garda.

Sono sicuro che molti si domanderanno dove si trovi questa località, in effetti Tremosine è un paese che conta poco più di 2000 abitanti ed è composto da 17 differenti frazioni disseminate su di un altipiano, anche se alcuni abitanti ne contano 18 per via di un nuovo borgo nato negli ultimi cinquant’anni.

Lago di Garda, panorama
Lago di Garda, panorama

Lago di Garda, come arrivare a Tremosine

Per raggiungerlo la strada può non sembrare semplice, ma di certo la ricorderete perché è spettacolare.
Risalendo lungo la costa lombarda del Lago di Garda, in provincia di Brescia, assorti nell’ammirare i terrazzamenti delle antiche limonaie che si affacciano dai pendii di Gargnano, si trova un bivio e, a questo punto, si svolta a sinistra.

Ci allontaniamo dall’acqua, eppure Tremosine tocca il lago, ma la strada per raggiungerlo, per buona parte stretta e tortuosa, risale ripida tra le rocce addentrandosi in un canyon sbalorditivo, siamo nella forra, particolare formazione geologica che identifica una vallata alta e stretta, le cui pareti scavate dal fiume quasi si sfiorano, regalando scorci che hanno dell’incredibile.

Il punto di non ritorno è il tunnel, quella galleria scavata nel letto del fiume deviato dall’uomo circa cento anni fa per permettere la costruzione della strada, in sostanza il corso d’acqua è stato convogliato in un buco artificiale per deviarne il corso e il suo greto ben si è prestato a fare da base per la creazione del collegamento stradale.

Lago di Garda, la Pieve di Tremosine
Lago di Garda, la Pieve di Tremosine

Ambientazioni surreali sul Lago di Garda

Appena fuori dal tunnel comincia la meraviglia, panorami e atmosfere uniche, a cominciare dalla forra stessa che crea uno scenario quasi surreale in cui si colloca il ‘Ristorante La Forra‘, locale tipico di Tremosine che vi consiglio di visitare per cena, in modo da poter ammirare le pareti verticali di roccia illuminate.
Sinuosamente la strada prosegue, aggrovigliandosi su stretti tornanti, spesso talmente chiusi da costringere i mezzi più lunghi (ad esempio i pulmini) a svoltare facendo una manovra a due tempi. E sebbene molti non amino le strade con troppe curve, è difficile non rimanere a bocca aperta davanti a un percorso che sale sovrapponendosi quasi verticalmente.

Lago di Garda, sala panoramica
Lago di Garda, sala panoramica

Una volta giunti in cima vi troverete a passare per Pieve, la frazione capoluogo di Tremosine, un borgo le cui strette vie acciottolate hanno ammaliato artisti, scrittori e grandi personalità, si pensi che Winston Churchill la definì l’ottava meraviglia del mondo.
Pensate che a questo punto possa bastare? Sbagliato!
Perché uno degli elementi più sensazionali di Tremosine è il panorama mozzafiato che si può godere da diverse delle sue frazioni.
Da Pieve stessa, il Bar Tremosine da la possibilità di sedere su una balconata che offre uno degli scorci migliori, da qui si vede il lago, gli alti monti dalle cime innevate di fronte e, sulla destra, una parte del borgo con la chiesa.

Lago di Garda, Terrazza del Brivido
Lago di Garda, Terrazza del Brivido

Sempre a Pieve, presso l’Hotel Paradiso, si trova la Terrazza del Brivido, una balconata sospesa nel vuoto da cui si può ammirare il lago godendo di una prospettiva da pelle d’oca, ovviamente l’esperienza è sconsigliata se soffrite di vertigini, il salto dal parapetto all’acqua è di oltre 350 metri.
L’altro punto panoramico che vi consiglio è invece in frazione Voltino, goduto personalmente durante le giornate trascorse a Tremosine sul Garda soggiornando all’Hotel Pineta Campi, una struttura accogliente della quale ci tengo a parlare ancora. L’aperitivo e la colazione in terrazza sono esperienze incantevoli da non perdere.

Lago di Garda, trekking
Lago di Garda, trekking

Attività nella natura al Lago di Garda

La conformazione del territorio di Tremosine sul Garda è molto varia, una varietà che permette agli amanti dello sport di cimentarsi in un’ampia gamma di attività fisiche, che si tratti di sport estremi oppure di attività più tradizionali.
La nostra prima esperienza è stata un trekking che ci ha condotti da frazione Pieve, vicino all’Hotel Paradiso, fino alle rive del Lago di Garda, sempre a Tremosine, ma in frazione Campione. Il percorso è stato semplice, ricco di angoli panoramici e sopratutto maestoso, questo perché il sentiero che scende al lago si snoda lungo pareti rocciose ripidissime, praticamente verticali, che cambiano aspetto spostandosi e osservandole da una nuova prospettiva e lasciano col fiato sospeso per la loro imponenza.

Lago di Garda, Canyoning
Lago di Garda, Canyoning

La piccola Campione è l’unica frazione di Tremosine che tocca il Lago di Garda, per gli amanti del relax offre la possibilità di passeggiare lungolago o tra i suoi vicoli, mentre per i più dinamici il lago è un ottimo luogo in cui praticare barca a vela, surf o kite surf.
E per chi diffida dell’acqua troppo alta posso consigliare un’adrenalinica sessione di canyoning, attività che consiste nella discesa di un tratto di torrente, accompagnati da una guida esperta, lungo le rapide, saltando nelle pozze d’acqua e scivolando sulle rocce. Un’attività che, da non nuotatore, consiglio, sia perché la muta tiene a galla, sia perché mi ha infuso sicurezza e voglia di riprovare, e questo significa che mi è piaciuto.

Lago di Garda, equitazione
Lago di Garda, equitazione

Attività nella natura in alta quota

Su nell’altipiano, invece, le attività che si possono svolgere sono di tutt’altro genere, i sentieri per il trekking sono numerosi e molti visitatori preferiscono visitare i paraggi facendo nordic walking oppure escursioni in bicicletta.
Alternativa divertente e didattica se viaggiate con i bambini sono le escursioni a cavallo, sopratutto se avete un gruppo di amici sarà uno spasso passare qualche ora con queste magnifiche creature, noi siamo stati presso la Scuderia Nai i cui ragazzi ci hanno guidato durante l’escursione e dove si può gustare un rinfrescante infuso a base di fiori di sambuco al rientro, presso il bar della struttura.

Lago di Garda, Passo Nota
Lago di Garda, Passo Nota

Se preferite muovervi sulle vostre gambe le possibilità sono le più disparate, per godere di paesaggi contornati dalle come montuose un consiglio può essere di risalire la Val di Bondo e raggiungere il Passo Nota.
Qui si trova il rifugio del Gruppo Alpini di Vesio di Tremosine, dove si può trovare un punto ristoro con bar e un piccolo ristorante che serve i piatti semplici, ma deliziosi, della valle.
I dintorni offrono parecchie alternative di esplorazione e mentre una parte del gruppo monta in sella alle biciclette per un giro di bike, i restanti si armano di bastoncini e si incamminano a passo spedito per una passeggiata facendo nordic walking, esperienza che ho provato per la prima volta.

Lago di Garda, sentiero di montagna
Lago di Garda, sentiero di montagna

Proprio dietro al crinale del monte, una vecchia trincea, una campana e un cimitero di guerra ci attendono, siamo sui sentieri di guerra battuti da migliaia di soldati che combattevano sul fronte austriaco durante il conflitto del ’15-’18
Al rientro al rifugio, siccome l’attività fisica e l’aria di montagna mettono un certo appetito, gli alpini saranno lieti di saziare il languore con ricette locali, ottima è la polenta che spesso viene accompagnata da uno o due spiedini.
Riparlerò con calma di tutto questo, voglio raccontarvi meglio le bellezze di Tremosine, ma volevo fare prima questo riassunto per farvi capire che, che sia per i paesaggi, per le attività o per il cibo, una volta scoperto Tremosine sul Garda non si dimentica.
Seguono alcune immagini significative del nostro weekend a Tremosine sul Garda.

Lago di Garda, Madonna della Forra
Lago di Garda, Madonna della Forra
Lago di Garda, area pic nic
Lago di Garda, area pic nic
Lago di Garda, caseificio
Lago di Garda, caseificio
Lago di Garda, cavallo
Lago di Garda, cavallo
Lago di Garda, spiedino dagli alpini
Lago di Garda, spiedino dagli alpini
Lago di Garda, trekking al Passo Nota
Lago di Garda, trekking al Passo Nota
Lago di Garda, cimitero di guerra
Lago di Garda, cimitero di guerra
Lago di Garda, prati
Lago di Garda, prati
Lago di Garda, in guardia
Lago di Garda, in guardia
About Gian Luca Sgaggero 568 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo! Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

1 Trackback / Pingback

  1. Terrazza del brivido a Tremosine - Club Hotel Olivi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*