Le migliori escursioni da fare a Kathmandu, prenota online e scopri il Nepal

Escursioni da fare a Kathmandu
Escursioni da fare a Kathmandu

La capitale del Nepal è una città vasta, caotica e (per molti) poco pulita. Io personalmente l’ho trovata tremendamente affascinante, ricca di storia e tradizioni, pervasa di luoghi autentici dove la parola turismo sembra essere inesistente. Nonostante ciò, il Nepal è una delle destinazioni più gettonate in Asia. E, se stai pensando a come organizzare un viaggio in autonomia, di seguito puoi trovare un elenco delle migliori escursioni da fare a Kathmandu, sia in città che in esplorazione del paese.

Le escursioni che ti propongo di seguito sono fornite da alcuni dei più importanti servizi presenti nella rete, sono tutte prenotabili online seguendo i link relativi e svolte da agenzie locali o guide esperte e affidabili.

Sentiti pure libero di cercare anche altrove, ma sono quasi certo che le escursioni da fare a Kathmandu che trovi qui sotto siano proposte al prezzo migliore che puoi trovare in rete.

Orientarsi a Kathmandu

Orientarsi nel caos di Kathmandu, escursioni da fare a Kathmandu
Orientarsi nel caos di Kathmandu, escursioni da fare a Kathmandu

La città di Kathmandu può sembrare caotica, ma al di là del traffico, delle strade affollate e dall’apparente disposizione degli edifici senza alcun criterio edilizio, basta trovare alcuni punti di riferimento per potersi orientare tranquillamente.

L’Aeroporto Internazionale Tribhuvan si trova nella parte orientale dell’isola, in posizione decentrata e oltre il fiume Bagmati. Per maggiore praticità è consigliabile raggiungere il centro in taxi o con i mezzi pubblici. Un’idea saggia è quella di riservare in anticipo un transfer dall’aeroporto al tuo hotel, in questo modo risparmierai tempo e non dovrai preoccuparti di trovare un trasporto libero una volta a terra.

La maggior parte degli hotel più moderni si trova nella zona settentrionale della città. Tuttavia, Kathmandu dispone di numerose soluzioni di soggiorno adatte a tutte le tasche, cerca solo di valutare attentamente il servizio che compri e la pulizia della struttura che scegli.

Il centro cittadino è Durbar Square, la piazza su cui affacciano i principali monumenti e dove troverai i colori, i profumi e i volti che sapranno rendere unico il tuo viaggio.

Tre dei templi più importanti e da visitare sono il Pashupatinat, lungo il fiume Bagmati a nord dell’aeroporto, il Boudanath Stupa, racchiuso in una piazza situata un po’ più a nord, e infine lo Swayambhunath, situato nella parte occidentale della città e su un’altura panoramica.

Le due località più famose, appena fuori Kathmandu, sono Patan e Bhaktapur, entrambi imperdibili per i templi e per le meravigliose architetture antiche.

Potrebbe interessarti anche: Cosa vedere a Kathmandu, tra fede e architettura in Nepal

Le migliori escursioni da fare a Kathmandu

Per rendere più semplice la consultazione ho suddiviso le escursioni da fare a Kathmandu in base al tipo di attività. Inoltre trovi prima le escursioni da fare in città e poi quelle esterne ai confini cittadini.

Per comodità e consultare più facilmente puoi utilizzare questo menù:

Se hai dubbi o domande sulle escursioni proposte sentiti libero di contattarmi.

Escursioni per scoprire Kathamndu

Durbar Square a Kathmandu, escursioni da fare a Kathmandu
Durbar Square a Kathmandu, escursioni da fare a Kathmandu

Le escursioni da fare a Kathmandu per scoprire la città sono solitamente brevi, della durata di poche ore o di una giornata. Una buona guida può esserti utile per districarti nel caos cittadino, ottimizzare la tua visita e conoscere più a fondo la storia e l’importanza dei luoghi simbolo della città.

Visita dei 4 siti UNESCO di Kathmandu: questa escursione guidata prevede il servizio di prelievo al mattino. Il tour comincerà con la visita di Durbar Square, piazza ricca di edifici storici e templi. Si proseguirà poi verso il Swayambhunath per ammirare la Valle di Kathmandu dall’alto e successivamente si visiterà il Pashupatinath, tempio dedicato a Shiva, famoso per le scimmie e disposto lungo il fiume Bagmati. L’ultima tappa sarà il Boudhanath Stupa, uno dei più grandi dell’Asia.

Kathmandu Sightseeing in Rickshaw: escursione in rickshaw alla scoperta della città. L’itinerario partirà da Thamel, quartiere ricco di arte, ristoranti e colori. Successivamente si passerà a Asan, il più antico mercato alimentare del Nepal. La tappa successiva è Durbar Square, dove potrai visitare anche la casa della dea vivente Kumari. Infine, sulla via del rientro, potrai goderti un lassi speciale (bevanda tipica locale) o una tazza di tè a Basantapur.

Tour a piedi di Kathmandu: questa escursione a piedi tocca, a grandi linee le stesse tappe delle escursioni precedenti, ma ti permetterà di vivere la città in modo unico. Il tour parte dal mercato di Asan, prosegue poi verso Durbar Square e prosegue verso la Freak Street. Infine prosegue fino allo Swayambhunath per vedere il panorama dal tempio delle scimmie e terminacon una camminata fino a Thamel.

Passeggiata lungo il percorso della Kumari: la Kumari è uno dei personaggi più affascinanti della cultura nepalese. Nata da una famiglia buddhista la Kumari è una dea bambina che viene mostrata in pubblico solo 3 volte all’anno e ricopre questa carica finché non raggiunge la pubertà. Questo tour parte da Durbar Square e percorre il cammino della Kumari fino a raggiungere il suo palazzo.

Pharping, Dakshinkali, Chobar in giornata: interessante tour alla scoperta della cultura e dei luoghi più interessanti della periferia di Kathmandu. Partendo dal villaggio di Pharping, luogo di fede e meta di pellegrini, si prosegue verso il Dakshinkali Mandir, tempio induista dedicato alla dea Kali e famoso per i sacrifici animali. Tornando verso la città è imperdibile una sosta alle gole di Chobar, profonde fino a 1250 metri.

Cooking class, preparare i Momo con un home chef: i Momo sono un graditissimo alimento nepalese, una ricetta della tradizione che unisce, non solo per il gusto di mangiarli in compagnia, ma anche per il vero e proprio rituale di preparazione di questi ravioli ripieni. Quest’esperienza ti porterà a casa di un home chef per imparare una delle ricette più autentiche del Nepal.

Tour spirituale di Kathmandu: simile ai tour precedenti, questo tour tocca i luoghi più importanti della vita spirituale della città. Una guida esperta ti accompagnerà nella visita del Boudhanath Stupa (il più grande del Nepal), il Pashupatinath (uno dei templi induisti più importanti del mondo) e infine scoprirai la tradizione funeraria lungo il fiume Bagmati.

Escursioni nella Valle di Kathmandu

Meravigliose architertture a Patan, escursioni da fare a Kathmandu
Meravigliose architertture a Patan, escursioni da fare a Kathmandu

Fuori città si estende la Valle di Kathmandu, un’area ricca di punti d’interesse abbracciata dalle montagne. Facendo base nella capitale sono molte le escursioni che si possono intraprendere, sia per scoprire la natura locale che per visitare i villaggi. Ecco alcune delle migliori che puoi prenotare direttamente online.

Durbar Squares: quest’escursione porta alla scoperta di 3 Durbar Square a partire da quella della stessa Kathmandu dove potrai scoprire i luoghi più importanti della capitale. Il tour dura una giornata e si posta a Bhaktapur per scoprire i cortili reali e infine a Patan, la città della bellezza.

Escursione a Patan: questo tour della durata di circa 4 ore ti porterà alla scoperta di Patan, città nota per i palazzi e per il patrimonio storico artistico che la distingue per essere patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. La guida in italiano ti accompagnerà tra le vie e i templi, la visita toccherà anche il Palazzo Reale.

Escursione a Kirtipur e cibo Newari: interessante tour alla scoperta di Kirtipur, villaggio abitato a sud-ovest del centro della capitale. Qui potrai scoprire la cultura Newari e le particolarità della cucina locale grazie a un pranzo tipico.

Bhaktapur e Panauti: escursione alla scoperta del villaggio medievale di Panauti, antico snodo commerciale ricco di templi e palazzi. Qui scoprirai la cultura Newari prima di proseguire alla volta di Bhaktapur, unica città non toccata dall’influsso occidentale.

Patan e Bhaktapur: questa escursione propone una visita guidata delle due città più importanti della Valle di Kathmandu, situate entrambe a poca distanza dalla capitale.

Tour della Valle di Kathmandu: escursione alla scoperta dei luoghi più importanti della Valle di Kathmandu, dai templi situati in periferia alle città di Patan e Bhaktapur.

Trekking e villaggi, escursioni da fare a Kathmandu

Panorama nel Chitlang
Panorama nel Chitlang, escursioni da fare a Kathmandu

Per gli amanti del trekking e delle vacanze più attive sono a disposizione numerosi tour per visitare le località più importanti e significative nei dintorni di Kathmandu. Preparati a partire di notte per vedere l’alba, a camminare, pedalare o remare, il Nepal è un territorio capace di trasmettere forti emozioni.

Alba a Nagarkot e trekking a Dhulikhel: questo tour comincia con il trasferimento a Nagarkot, località situata in un luogo panoramico da cui ammirare l’alba sui massicci himalayani. Da qui la guida accompagnerà il gruppo alla volta di Dhulikhel, stazione collinare pittoresca e circondata da bellezze naturali.

Rafting sul fiume Trishuli: tour adatto ai principianti del rafting sulle rapide del fiume Trishuli attraverso le suggestive gole con diversi livelli di difficoltà. La fatica sarà ripagata da un pranzo in spiaggia circondati dalla natura.

Tour in MTB nella Valle di Kathmandu: la guida preleverà i partecipanti presso il punto d’incontro a Kathmandu per condurre il gruppo lungo un percorso che potrai scegliere in base alla difficoltà.

Alba e trekking a Nagarkot: il tour comincia alle 4.30 e raggiunge Nagarkot, uno dei punti più panoramici per vedere l’alba. Successivamente la guida accompagnerà il gruppo lungo un trekking di 3 ore fino al tempio di Changunarayan. Il rientro è previsto nel pomeriggio a Kathmandu.

Jamacho Hike in giornata: l’escursione parte da Kathmandu, dopo l’escursione alle porte del Parco di Shivapuri comincerà un trekking attraverso le bellezze naturali fino a raggiungere il tempio Jamacho Gumba, situato su una collina panoramica dove sarà servito il pranzo.

Valle di Kathmandu, Panauti e Namobuddha: tour di 2 giorni alla scoperta della Valle di Kathmandu. La visita guidata comincerà nella capitale con la visita di alcuni luoghi salienti e patrimonio UNESCO, come il Pashupatinath, lo Swayambhunath Stupa, il Boudhanath Stupa e Durbar Square durante la prima giornata. Il secondo giorno il gruppo si sposterà fuori città verso la cittadina di Panauti, una delle più antiche del Nepal, ricca di templi e storie affascinanti. Il viaggio prosegue poi verso Namobuddha, dove si trova il Monastero Thrangu Tashi Yangtse, uno di luoghi di pellegrinaggio più visitati dai fedeli buddisti.

Dulikhel Station, Bhaktapur e Namobuddha: tour di due giorni nella Valle di Kathmandu, l’escursione comincia con il raggiungimento della stazione di Dulikhel, situata in posizione panoramica da cui ammirare i monti della catena himalayana. Qui trascorrerai la notte e il giorno seguente proseguirai facendo tappa a Panauti, una delle più antiche città del Nepal, visiterai Namobuddha, località di pellegrinaggio per molti buddisti, e infine farai tappa a Durbar Square a Bhaktapur, una delle città più belle della nazione.

Chitlang Short Trekking e canottaggio: il Chitlang è un distretto del Makawanpur, regione del Nepal in cui sono state rinvenute testimonianze di antichi insediamenti umani. Qui, oltre a una natura selvaggia e oltre 160 specie di uccelli, si trovano villaggi e rovine segnate da incisioni antichissime. Il soggiorno al Chitlang Organic Village Resort ti permetterà di immergerti nella natura locale, potrai fare trekking, escursioni in bicicletta o in canotto sul lago artificiale Kulekhani. L’escursione dura 2 giorni.

Tour di Nagarkot via Chisapani: escursione di 3 giorni tra le vette montuose per ammirare i panorami d’alta quota in nepal. La guida accompagnerà il gruppo a Sundarijal dove inizia il trekking lungo un percorso panoramico fino al villaggio di Chisapani, dove pernotterai in una casa da tè/lodge. Il giorno seguente proseguirai con un trekking di 6 ore per raggiungere Nagarkot dove soggiornerai all’Hotel View Point. Il terzo giorno la sveglia è mattiniera per vedere l’alba sui massicci himalayani innevati. Dopo la colazione un mezzo trasferirà il gruppo a Kathmandu.

Escursioni da fare a Kathmandu per vedere l’Everest

Tour e trekking sull'Everest
Tour e trekking sull’Everest, escursioni da fare a Kathmandu

La capitale del Nepal, seppur ben distante dalle vette himalayane, è anche un’ottima base di partenza per escursioni da fare a Kathmandu più o meno durature alla scoperta della montagna d’alta quota. Toccando il Campo Base potrai andare alla scoperta dell’Everest e di alcuni dei monti più imponenti di tutto l’Himalaya.

Volo di 1 ora sull’Everest: breve escursione emozionante con partenza da Kathmandu. A bordo di un piccolo aereo sorvolerai la catena montuosa dell’Himalaya, potrai ammirare l’Everest e tutto il massiccio circostante da ogni angolazione.

In elicottero sull’Everest: escursione di 3 ore che, partendo da Kathmandu, ti porterà a sorvolare le vette himalayane. La prima parte del volo farà sosta al campo base sull’Everest per una colazione emozionante tra le nuvole, in seguito si riparte per sorvolare ancora i monti e poi tornare alla capitale.

Everest Base Camp Trek 12 giorni: tour tra le vette dell’Himalaya. Partendo da Kathmandu verrai trasferito a Lukla da dove il gruppo partirà per attraversare le numerose valli dello Sherpa fino a raggiungere il Campo Base. Scopri la natura e la fauna alpina, antichi villaggi e monasteri che lungo il percorso renderanno l’esperienza unica e memorabile.

Visita di Kathmandu e trekking sull’Everest 15 giorni: tour dell’alto Nepal, dopo l’arrivo alla capitale seguirà la visita di Kathmandu. Successivamente il gruppo parte per Lukla, dove comincia il trekking verso Phakding. Il giorno seguente si procede verso Namche Bazar, la porta dell’Everest, proseguendo poi per Tengboche, Dingboche e Lobuche fino a raggiungere il Campo Base. Da qui comincerà il cammino di rientro facendo tappa a Kalapathar, Pheriche e Namche Bazar per poi tornare verso Kathmandu.

Escursioni da fare a Kathmandu

Quelle elencate sono le migliori escursioni da fare a Kathmandu che puoi prenotare direttamente online. Le ho spiegate sinteticamente, ma ti basta cliccare sul link relativo per aprire la pagina con la descrizione approfondita e da cui puoi riservare direttamente la tua esperienza.

Il Nepal è un paese dalla natura meravigliosa e la sua cultura antichissima si rispecchia nell’architettura e nelle tradizioni locali rendendo il viaggio strepitoso e indimenticabile.

Tu sei mai stato in Nepal? Conosci altre escursioni da fare a Kathmandu? Puoi consigliarcele lasciando un commento al fondo di questa pagina.



Booking.com

Swayambhunath Temple, escursioni da fare a Kathmandu
Swayambhunath Temple, escursioni da fare a Kathmandu

Promo

Informazioni su Gian Luca Sgaggero 621 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo! Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*