Fotografie del Monastero di Santa Croce del Corvo

Un altro angolo del comune di Ameglia, circondato dal verde dei boschi e dalla tranquillità che la natura tutto attorno offre. Un luogo di fede e spiritualità dove trascorrere un soggiorno alla ricerca della quiete o più profondamente alla ricerca di se stessi: è il Monastero di Santa Croce del Corvo.

Il Monastero di Santa Croce del Corvo sorge sul pendio dei colli liguri, proprio a ridosso del mare, da qui infati di apprezza una vista mozzafiato sulla costa sottostante e sulla riviera toscana che comincia poco oltre la foce del fiume Magra.

L’atmosfera di raccoglimento è avvolgente, il silenzio tra i corridoi e gli ambienti del monastero parla di un luogo di devozione e amore per il prossimo. Il Monastero di Santa Croce del Corvo affascina per la sua estrema semplicità contrapposta all’imponenza di quella che doveva essere una residenza signorile.

Passeggiando nel parco raggiungiamo poi l’antico monastero, eretto quasi in riva al mare proprio in corrispondenza del punto in cui fu ripescato in antichità un crocefisso ligneo in stile bizantino. Tale crocefisso, conservatosi straordinariamente bene nonostante l’acqua salata e le intemperie, venne considerato subito oggetto di venerazione e ancora oggi trova sede nella piccola cappella che sorge accanto al vecchio edificio monastico.

In questa galleria di fotografie del Monastero di Santa Croce del Corvo trovi le foto da me scattate durante la visita. Un luogo che merita di essere visitato e in cui ci si può perdere in lunghe passeggiate nel parco che raggiunge il mare in corrispondenza di suggestive scogliere.


Booking.com

Disponibile su Amazon.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*