Polonia: un’avventura per scoprirne la cultura con #blogginpolonia

Hai notato questo spazio?

promo banner generico articoli Viaggia e Scopri
Città di Danzica, Polonia
Città di Danzica, Polonia

I giorni sono letteralmente volati da quella mattina in cui, rispondendo al telefono, conobbi Lavinia, inaspettatamente la sua voce emozionata mi fece un invito che non avrei potuto rifiutare: vivere un’avventura in Polonia alla scoperta della cultura polacca.

Credo che la mia voce tremasse inizialmente, l’emozione è stata molto forte, ma non ebbi esitazione, la mia risposta fu immediata: ‘SI! Accetto’.

Ormai siamo giunti alla vigilia della partenza e un volo mi attende per condurmi a Varsavia e poi a Danzica, dove comincerà il mio itinerario, o almeno così credo.

In partenza alla scoperta della Polonia

La verità è che ho ricevuto solo alcuni indizi sul mio percorso, ma questo per me è solo un fattore positivo. L’avventura mi da la carica e se non ho un itinerario stabilito posso organizzare le mie tappe in base ai miei ritmi scoprendo man mano le bellezze della regione a cui sono stato destinato, la Pomerania.

Danzica, infatti, sarà solo una parte del mio viaggio che toccherà alcune località della Pomerania di importanza storica e culturale per la nazione. Qui nacque il movimento sindacale Solidarnosc e finì l’era del Comunismo.

Strada facendo avrò modo di raccontare del Museo dell’Ambra e anche di una fortezza medievale che esercita su di me molto fascino, è quella dei Cavalieri Teutonici di Malbork.

Castello di Malbork, Polonia
Castello di Malbork, Polonia

Un viaggio attraverso gli avvenimenti di questa regione che ha come filo logico la cultura in tutte le sue forme. Partendo dai tempi antichi fino agli artisti più moderni e i murales, opere artistiche che raccontano gli episodi salienti di un paese molto complesso.

Con indizi simili non posso che aspettarmi tanta meraviglia e, se durante il percorso ci sarà qualche imprevisto, sarà solo un’esperienza in più da raccontare. Conosco poco la Polonia, nel mio unico viaggio qui ho visitato solo Cracovia, città che è rimasta a occupare un posto speciale nei miei ricordi, della quale non dimentico il vivace mercato pasquale e gli squisiti pierogi cotti alla griglia che non vedo l’ora di assaggiare di nuovo.

#blogginpolonia si preannuncia entusiasmante, un’occasione per conoscere più a fondo una regione non molto lontana, ma spesso culturalmente tanto differente da noi.

Ti invito a seguirmi per viverla insieme a me, ricorda i miei canali social: la pagina Facebook (Viaggia e Scopri), il profilo Twitter (@viaggiaescopri) e il profilo Instagram (@viaggiaescopri) principalmente.



Booking.com

Monumento a Solidarnosc, Polonia
Monumento a Solidarnosc, Polonia

Le immagini di questo post sono fornite dall’Ente del turismo polacco

promo:

About Gian Luca Sgaggero 585 Articoli
Sono un narratore turistico, appassionato di viaggi fai da te, luoghi, tradizioni e culture lontane, racconto le mie esperienze sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, di autentico e di vero. Non importa dove, come o quando, l'importante è esserci e vivere fino in fondo!Contattami per collaborare con me, sono travel blogger di professione dal 2010, digital content creator, storyteller e social media strategist.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*