Visitare il Museo di Casa Zapata a Barumini, la storia di Sardegna

Visitare il Museo di Casa Zapata

Un viaggio nel cuore della Sardegna è un’esperienza che può stupirti, sopratutto se vorrai andare alla scoperta della ricchezza storico-archeologica che quest’isola ha da offrire. Se decidi di visitare Barumini ti consiglio di concederti un po’ di tempo in più e visitare il Museo di Casa Zapata.

Il Museo di Casa Zapata sorge proprio accanto alla chiesa parrocchiale di Barumini, il sito di Su Nuraxi (patrimonio UNESCO) si vede facilmente da qui, e si trova all’interno di quella che un tempo fu una grande residenza nobiliare appartenuta alla famiglia Zapata, di origine spagnola, fin dal 1541.

Visitare il Museo di Casa Zapata

In questo video Augusta, la nostra guida, ci porta a scoprire la storia di questo luogo. Dopo l’abbandono della dimora da parte dell’ultima erede della famiglia nel 1800, Casa Zapata cadde in abbandono finché il comune di Barumini non decisa di acquistarla per recuperarne la struttura.

Fu allora che le dicerie popolari ebbero conferma, la popolazione infatti raccontava che la dimora degli Zapata sorgesse sulle rovine di un antico nuraghe trilobato e, quando i lavori di restauro cominciarono, il professor Lilliu, archeologo di fama mondiale, si occupò di riportare alla luce quanto più possibile si trovava nascosto al di sotto della villa.

I reperti rinvenuti dagli scavi si trovano ora esposti nell’area museale, mentre visitare il museo di Casa Zapata con una guida permette di conoscere più a fondo la storia della famiglia Zapata e di apprezzare come l’antica architettura del nuraghe sia stata fusa con quella cinquecentesca per creare delle fondamenta solide per la dimora.

La visita di Casa Zapata è un ottimo stacco culturale che permette di apprezzare una parte di storia della Sardegna che fa da ponte tra la civiltà nuragica di Su Nuraxi e l’epoca moderna, lasciandoci solo immaginare le dinamiche che, nel corso dei secoli, hanno portato una popolazione di cui conosciamo pochissimo a confrontarsi con le altre popolazioni europee e soccombere.

Per sapere di più sulla civiltà dei nuragici può interessarti il nostro video racconto: Visitare il nuraghe di Barumini, il nostro video documentario a Su Nuraxi



Booking.com

I resti del nuraghe sotto Casa Zapata, visitare il Museo di Casa Zapata
I resti del nuraghe sotto Casa Zapata, visitare il Museo di Casa Zapata

promo:

About Emanuele Lattarulo 88 Articoli
Lelelatta (alias Emanuele Lattarulo): tendenzialmente più tranquillo e amante della vita più comoda, nel tempo libero sempre impegnato in iniziative umanitarie o al servizio del prossimo, amante dell'esplorazione predilige i luoghi dal fascino misterioso e le mete a corto raggio. Mansione: Videomaker cameraman e redattore blog, scopritore specializzato di luoghi e curiosità locali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*