Zumaglia, il castello del Brich tra storia e leggenda

Il castello di Zumaglia
Il castello di Zumaglia

Nel cuore di un territorio tutto da scoprire, il Biellese, si susseguono borghi, tradizioni e luoghi dal fascino d’altri tempi. Uno di essi è certamente il castello del Brich di Zumaglia, un maniero tutto sommato recente, edificato sulle rovine di un precedente castello andato distrutto nel corso dei secoli.

Tra storie e leggende d’altri tempi, sui pendii del Brich ancora aleggia l’atmosfera di racconti spesso incredibili, spesso frutto della tradizione popolare o anche legati alle vicissitudini delle quali questo colle è stato il palcoscenico.

Storie e leggende del Brich di Zumaglia

Se avrai la fortuna di visitare il Brich durante il periodo estivo, o comunque in occasione di una delle varie manifestazioni che vengono organizzate intorno al castello, non mancherà occasione di conoscere alcuni dei personaggi più curiosi che tengono vive le storie locali.

I volontari delle Pro Loco di Zumaglia o di Ronco Biellese (i due comuni che condividono la riserva naturale di cui il Brich fa parte) e i ragazzi della compagnia teatrale biellese ARS Teatrando, sono ormai esperti nell’intrattenere i visitatori e rendere ancora più interessante la già bella visita della collina del Brich.

Facente parte del territorio di Zumaglia, il castello fu un tempo una roccaforte del dominio dei Ferrero Fieschi, famiglia nobile che talvolta non perdeva occasione di vessare il popolo. Alcuni dei membri di questa famiglia risaltano nella storia del Brich, come il principe Filiberto, particolarmente tiranno e crudele, al punto che ancora oggi si narra che il suo spirito usi correre selvaggiamente nella boscaglia con sembianze di un caprone.

Non mancano poi le storie positive, quelle che rendono un po’ più fiabesco e romanzato questo luogo che, sconosciuto a molti, è pronto a stupire tutti coloro che lo vogliano scoprire.

Insomma il Brich di Zumaglia ti aspetta per una gita nella natura e, se sarai fortunato, anche per una passeggiata nella leggenda.



Booking.com

In cammino tra le storie e le leggende di Zumaglia
In cammino tra le storie e le leggende di Zumaglia

promo:

About Emanuele Lattarulo 88 Articoli
Lelelatta (alias Emanuele Lattarulo): tendenzialmente più tranquillo e amante della vita più comoda, nel tempo libero sempre impegnato in iniziative umanitarie o al servizio del prossimo, amante dell'esplorazione predilige i luoghi dal fascino misterioso e le mete a corto raggio. Mansione: Videomaker cameraman e redattore blog, scopritore specializzato di luoghi e curiosità locali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*